Confindustria Avellino, nuove soluzioni per la sicurezza nell’era digitale

62

“Industria del Futuro e Sicurezza: Casi e percorsi concreti per orientarsi nella nuova era digitale”: questo il titolo del workshop che si è svolto lo scorso 22 marzo presso la sede di Confindustria Avellino. Un appuntamento attraverso il quale il Comitato irpino della Piccola Industria, promotore dell’evento, ha voluto approfondire temi importanti come quelli dei mutamenti in atto con le nuove tecnologie attraverso spunti ed esempi concreti per le piccole e medie imprese su come approcciare le nuove sfide dell’innovazione anche in un’ottica di sicurezza informatica ed organizzativa.
Per l’evento, Andrea Giorgio, presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Avellino, ha coinvolto esponenti di aziende leader a livello nazionale, per proporre soluzioni alla portata delle Pmi, e per sensibilizzare le nostre imprese sulla tutela del patrimonio aziendale che non è più costituto solo dalle strutture fisiche, ma anche dalla grandissima quantità di dati scambiati tra macchine, robot e sistemi informatici, e coinvolge i rapporti cliente-fornitore, soprattutto per le imprese che forniscono grandi gruppi industriali.
Il dibattito si è avvalso dei contributi di Giuseppe Sasso, delivery manager di Leonardo Spa, società leader nel mondo dell’Aerospazio che ha sviluppato anche specifiche soluzioni di cyber security, Alessandro Fontana, manager Italia Trend Micro, leader globale nella sicurezza dei server “in cloud”, Marco Castellano di Altran Italia Spa, società leader nei servizi di ingegneria, ricerca e sviluppo, Marco Piretti, manager services e costomer care Leonardo Spa, Claudio Motta, responsabile tecnico Assiteca Spa, principale broker assicurativo italiano specializzato nella gestione integrata dei rischi di impresa.