Confindustria, Baban: Il modello 4.0 può essere la rivinciata delle periferie

51

 

“Il nuovo modello del mondo produttivo è la sharing economy: avere il prodotto per il servizio che ti offre”. Lo ha detto Alberto Baban, presidente Piccola Industria di Confindustria, intervenuto al centenario dell’Unione industriali di Napoli.”L’Italia è in ritardo rispetto alla Germania, pur essendo il secondo Paese manifatturiero – aggiunge Baban – perché siamo business to business e non business to consumer, siamo contoterzisti, ci è mancata la giusta lettura del mercato, e quando il mercato si è modificato ci siamo trovati con gli ordinativi spariti. A noi non manca la capacità di fare prodotti, tutt’altro, ci mancano appunto gli ordinativi, ci manca il fatturato”. Secondo Baban “4.0, big data, data analisys sono un’evoluzione e una rivoluzione insieme e possono essere la rivincita di tutte le periferie: partiamo da Napoli. Qui, come in ogni posto, si può creare una nuova azienda anche da un miliardo e conquistare qualsiasi tipo di mercato”.