Confindustria Benevento, Liverini: Bene il decreto sulla Zes, ora si lavori per la piena operatività

34
in foto Filippo Liverini, presidente di Confindustria Benevento

E’ stato firmato ieri dal presidente del Consiglio in carica Paolo Gentiloni il Dpcm con il quale è stata di fatto istituita la Zona Economica speciale della Campania.
Con tale atto saranno riconosciuti, alle imprese che effettueranno programmi di investimento in tali aree, benefici fiscali attraverso un estensione dell’importo previsto con il credito di imposta per il Sud.
“Con la firma del Decreto del presidente del Consiglio dei ministri, è stato ratificato e convalidato il piano strategico delle Zes proposto dalla Regione Campania e deliberato lo scorso 28 marzo – Dichiara Filippo Liverini, presidente di Confindustria Benevento – Confindustria Benevento parteciperà al tavolo con Regione, Invitalia affinchè siano messi in campo tutti i passaggi successivi volti a rendere operativi e immediatamente fruibili dalle imprese tutti gli strumenti agevolativi, nonché le procedure di semplificazione previste. Dobbiamo proseguire nel lavoro di collaborazione avviato con il Comune di Benevento e con la Regione Campania per garantire una proficua operatività per le aree di Benevento. Rientrano nella Zona Economica Speciale della provincia, l’area industriale di Ponte Valentino e l’area della Piattaforma logistica di Contrada Olivola. Va dato atto alla Regione Campania di essere stata la prima ad aver concluso l’iter per la Zona economica Speciale che rappresenta una importante opportunità per l’insediamento di nuovi investimenti ed il potenziamento di quelli esistenti. Le Zes sono un importante strumento di marketing territoriale nel quale crediamo fortemente e che potrà, se adeguatamente sostenuto, rappresentare un volano di sviluppo per il nostro tessuto economico.”