Confindustria Benevento, welfare aziendale alla Tecno Bios: nuovo spazio giochi per i figli dei dipendenti

63

Tecno Bios srl, azienda iscritta a Confindustria Benevento, oggi inaugura gli spazi ludico ricreativi realizzati nella propria azienda a servizio dei dipendenti e che si inseriscono nell’ambito di attività di welfare aziendale frutto dell’accordo siglato anche grazie alla collaborazione con Confindustria Benevento e Sindacato di categoria.
“Per Piero Porcaro – amministratore di Tecno Bios Srl – la professionalità e la motivazione delle risorse rappresentano un fattore strategico per lo sviluppo di un’organizzazione efficiente ed integrata. In quest’ottica abbiamo ritenuto indispensabile porre l’accento alle esigenze personali e familiari dei Lavoratori offrendo loro una serie di servizi aggiuntivi che si configurano nell’ambito di attività di Welfare. Siamo convinti che il Welfare aziendale faccia crescere le imprese in quanto la soddisfazione dei lavoratori si tramuta anche in maggiore produttività. Con questo spirito abbiamo siglato, grazie a Confindustria Benevento e Sindacato di categoria Filcams cgil, l’accordo che prevede una serie di servizi a favore dei lavoratori che consentano no di conciliare”.
Tecno Bios Srl ha sede operativa ad Apollosa, conta 10 addetti e fa parte del Polo Scientifico e Tecnologico Sannio Tech . Quest’ultimo ha 12 aziende incubate e collabora con Unisannio, Unimolise, Federico II e CNR. Gli addetti che fanno parte del Polo sono 25 ma molti altri potrebbero usufruire in un secondo momento dei servizi offerti.
La società Tecno Bios s.r.l. è attiva nel Campo delle Biotecnologie, Nutraceutica, Farmaco Genetica e Sperimentazione clinica di Integratori Alimentari ed è attiva storicamente nel settore Ambientale con prove e analisi tecniche, nell’ambito di un mercato dinamico, competitivo e innovativo, in cui la qualità del servizio è elemento determinante per il rafforzamento della posizione aziendale.
In base all’accordo si prevede l’introduzione di uno spazio ludico – ricreativo aziendale che l’Azienda adibirà all’interno dell’area relax prevista per i dipendenti, dotata di un angolo cucina, di poltrone e divani anatomici ed impianti audiovisivi, uno spazio ludico – ricreativo, fornito di giochi e materiale didattico per l’intrattenimento dei figli dei dipendenti che ne hanno necessità di utilizzo sia nella pausa pranzo in loro presenza che durante l’orario di ufficio, in modo da conciliare le loro esigenze di vita familiare con quelle di lavoro.
L’area ludico – ricreativa sarà dotata anche di sistemi di videosorveglianza collegati ai dispositivi dei dipendenti, che in tal modo potranno controllare a distanza i propri figli anche nel corso di svolgimento della prestazione lavorativa.
L’Azienda si impegna, comunque, a predisporre quanto necessario per garantire ai dipendenti e ai loro figli la più ampia gamma di beni e servizi che tenga conto delle esigenze differenziate dei lavoratori e dei rispettivi figli, allo scopo di assicurare l’effettiva ed integrale fruizione del servizio messo a disposizione dall’azienda.
Ma l’accordo prevede anche la flessibilità oraria in entrata e in uscita e il part-time reversibile.