Confindustria boccia decreto dignità

20

Roma, 3 lug. (AdnKronos) – Il approvato ieri è il primo vero atto collegiale del nuovo esecutivo e, anche per questo, “è un segnale molto negativo per il mondo delle imprese”. Questo il primo commento di Confindustria sulle decisioni assunte ieri dal Consiglio dei ministri.

Per Viale dell’Astronomia, che sottolinea che “l’incidenza dei contratti a termine sul totale degli occupati è, in Italia, in linea con la media europea”, il risultato “sarà di avere meno lavoro, non meno precarietà”.