Confindustria, Boccia: Fincantieri-Stx, favorire la nascita di campioni europei

67

In Europa “dobbiamo salvaguardare le politiche economiche di medio termine che creano le pre-condizioni per far nascere e crescere i campioni europei. Bisogna sperare che l’affare Fincantieri-Stx vada in questa direzione, che il buonsenso prevalga e che ci sia una decisione che nel medio periodo provochi effetti per gli interessi dell’Europa e delle nostre imprese. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, durante il suo intervento al congresso estivo della Medef tenutosi a Jouy-a-Josas, alle porte di Parigi. “In un mondo globalizzato questioni come il dossier Saint Nazaire richiedono soluzioni europee perché bisogna avere dei campioni europei capaci di affrontare la concorrenza delle grandi imprese globali e non di piccole imprese nazionali che lottano tra loro per la sopravvivenza” ha poi aggiunto Boccia.