Confindustria, Boccia: il rientro di Fca nell’associazione sarebbe un bel segnale

46
in foto Vincenzo Boccia presidente Confindustria

“Ci auguriamo anche noi che Marchionne rientri in Confindustria come Fiat, sarebbe un bel segnale”. Così il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia risponde ad un operaio di Pomigliano che gli chiede perché Marchionne rimane fuori da Confindustria: “Le ragioni le posso intuire e dedurle. L’accordo di lunedì sulla riforma del modello contrattuale – aggiunge poi indicando una delle ragioni per rientrare – apre una stagione in cui si accetta la sfida del confronto, tra lavoratori e Confindustria”.