Confindustria Campania, il 6 marzo la firma del secondo accordo con UniCredit e Università Suor Orsola Benincasa

92

Si sottoscriverà il prossimo 6 marzo il secondo accordo “Partnership per la crescita della Campania” tra Confindustria Campania ed Unicredit che vedrà partner, questa volta, l’Università Suor Orsola Benincasa.
L’obiettivo è quello di favorire l’interconnessione virtuosa tra Formazione e Mondo del lavoro per permettere alla conoscenza teorica di trasformarsi in conoscenza operativa, di stimolare la nascita di nuovi progetti imprenditoriali giovanili, in particolare legati ad Industria 4.0, favorire lo scouting di aziende e di spin off universitari, con l’impegno delle parti a realizzare una serie di azioni congiunte finalizzate a favorire la riqualificazione di competenze 4.0, a supportare le aziende della Campania nella realizzazione di investimenti e a sostenerle nel loro percorso di crescita.
Per realizzare tale intento diverse sono le modalità immaginate. Dalla collaborazione nella fase di progettazione dell’offerta formativa universitaria e nella scelta dei contenuti della formazione, alla collaborare nell’istituzione di Master specialistici, offerte agli studenti e ai neo laureati di stage ed opportunità di lavoro.
Attenzione sarà rivolta anche alla diffusione della Cultura Imprenditoriale per sviluppare nei giovani la capacità di interpretare i segnali dell’evoluzione del mondo del lavoro e fornire loro gli strumenti principali per avviare e rendere sostenibile una nuova attività imprenditoriale attraverso corsi di formazione sull’autoimprenditorialità e la realizzazione di momenti di incontro tra startup e aziende. Fondamentale a tale scopo saranno le azioni volte a facilitare l’interconnessione fra Imprese, Università e Talenti con iniziative mirate quali Investor day, Open Innovation, B2B, Giornate di ascolto, Talk etc.
Un accordo, dunque, fitto di opportunità per sostenere l’innovazione e la nuova imprenditoria grazie alla creazione di una rete che vede attori competenti e che mette a disposizione strumenti concreti come gli interventi creditizi messi a disposizione di Unicredit Start Lab rivolta a realtà ad alto contenuto tecnologico ed innovativo.