Confindustria Campania, nuovo accordo sull’e-commerce: c’è l’evento Ice

109

Anche Confindustria Campania all’evento nazionale di lancio dell’accordo di Ice con Amazon e Yoox, le principali piattaforme e commerce. Il presidente degli industriali Vito Grassi infatti sarà tra i protagonisti dell’appuntamento fissato per il prossimo 3 ottobre al Complesso di San Giovanni a Teduccio dell’Università Federico II di Napoli (ore 10.30, aula magna) dove è in programma “DigITALYzation: e-commerce for export“. L’evento interessa tutte le tipologie di aziende che vogliano approcciarsi all’e-commerce e grazie alla presenza dei vertici Amazon e Yoox l’incontro è altamente qualificato e sarà ancora più interessante data la possibilità di interagire in sala attraverso una chat room dedicata. Inoltre, sarà data l’opportunità in loco di aderire ad incontri personali con i responsabili Ice e delle due piattaforme.
Il mercato mondiale dell’e-commerce interessa circa due miliardi di consumatori a livello mondiale e vale tra i due e i tre miliardi di dollari per la parte relativa agli scambi tra imprese e i consumatori (B2C), e oltre 22 miliardi di dollari per gli scambi tra le imprese (Business to business B2B) pertanto l’evento è un’ottima opportunità per noi imprenditori di scoprire nuove occasioni.
Nello specifico il programma della giornata prevede i saluti di Giorgio Ventre, direttore dell’Apple Developer Academy, Vito Grassi, presidente Confindustria Campania, quindi le relazioni di Lucia Tajoli del Politecnico di Milano e Michele Scannavini, presidente Agenzia Ice. Segue il dibattito a cui parteciperanno Riccardo Mangiaracina, del Politecnico di Milano, Piergiorgio Borgogelli, direttore generale di Agenzia Ice, Valeria Fascione, assessore Internazionalizzazione, Start Up – Innovazione Regione Campania, Daniele Cappato, Head of Seller Services Consumables Amazon.it, Miriam Carpinelli, project manager di Tradizione Italiana, Giuseppe Tamola, Global Brand and Marketing Director Yoox Net-A-Porter Group. A chiudere i lavori il sottosegretario allo Sviluppo Economico Michele Geraci.