Confindustria Campania, attesa per Neapolis Innovation 2018: il 9 maggio primo appuntamento

46

Imprese e giovani della Campania si preparano alla prima tappa del Neapolis Innovation 2018, un’iniziativa nata nell’ottobre 2006 con l’obiettivo di mettere a sistema le principali istituzioni scientifiche, Pmi ed alcune multinazionali operanti in Campania sui temi della ricerca, l’innovazione e la formazione tecnico-scientifica nel settore della microelettronica. L’evento ha rappresentato un facilitatore per le scelte professionali degli studenti dei corsi di laurea delle materie tecnico-scientifiche attraverso la conoscenza diretta del mondo del lavoro grazie ad un periodo di stage “summer campus” che si svolge tra agosto e settembre nelle sedi di due multinazionali STMicroelectronics e Micron Semiconductor. I ragazzi vivono un’opportunità per sperimentare il lavoro di squadra, all’interno delle aziende simulando lo sviluppo di soluzioni sui semiconduttori. Tra i sostenitori di questa importante iniziativa oltre Confindustria Campania sono presenti i cinque Atenei campani ed i centri di ricerca Cnr ed Enea.
Il prossimo 9 maggio si svolgerà il primo evento, lo Student Day @ST, una sperimentazione che vede per la prima volta il coinvolgimento di alunni degli Istituti superiori di secondo grado. Più di duecento fra professori e studenti hanno partecipato a due sessioni di training sull’introduzione nella didattica della programmazione di microcontrollori a 32-bit, tenute presso la sede di STMicroelectronics di Napoli. Il 9 maggio sarà l’occasione per ammirare le realizzazioni di questi giovani sviluppatori e la loro creatività.
Ma diversi altri sono gli appuntamenti che si susseguiranno nel 2018. Il 24 maggio vedrà lo svolgimento di due momenti tecnici, lo svolgimento di un workshop dedicato ai “wirless communications and sensors” durante il quale ci saranno presentazioni e dimostrazioni delle tecnologie NFC, RF Sub-GHz, WiFi, Bluetooth low energy MESH, Sigfox, LoRA, NB-IoT, MEMS, Time-of-Flight ed altre affini. Il pomeriggio si terrà, invece, un workshop con Invitalia durante il quale saranno discusse le due misure “Resto al Sud” e “Smart&Start Italia”.
L’8 e 9 settembre si svolgerà l’Hackfest, la competizione aperta a studenti, esperti, makers, associazioni e professionisti alla quale sarà possibile candidarsi dal 1 giugno 2018 sul sito www.pepite.info.
Infine, l’evento conclusivo si svolgerà il 21 novembre 2018 con il tradizionale Neapolis Innovation Technology Day appuntamento conclusivo che permetterà la presentazione di nuove tecnologie e l’occasione di incontro tra PMI e progettisti.