Confindustria Caserta, c’è la visita dell’ambasciatrice indiana Reenat Sandhu

98

Lo scorso 3 maggio 2018, l’ambasciatrice indiana Reenat Sandhu, con il presidente di Confindustria Caserta Gianluigi Traettino, ha visitato alcune eccellenze industriali presenti sul territorio casertano. Una visita che intende consolidare promettenti rapporti che legano l’Italia al sub-continente asiatico; tra i paesi europei l’Italia è ormai il quarto partner commerciale dell’India ed è nella classifica dei primi 20 paesi investitori a livello mondiale.
L’ambasciatrice Sandhu, accompagnata dal presidente Traettino, ha visitato importanti realtà imprenditoriali casertane, tra cui l’azienda lattiero-casearia “Fattorie Garofalo” e la multinazionale del settore ferroviario “Titagarh Firema Adler”; successivamente l’ambasciatrice, ha incontrato il Sindaco di Caserta Carlo Marino.
Ulteriori appuntamenti con la delegazione indiana, sono in programma per il prossimo giugno, incontri BtB ed eventi interculturali, faranno da ponte per consolidare la crescente intesa tra Caserta e India, una collaborazione che dallo scorso dicembre, mira alla creazione di nuove opportunità per lo sviluppo per il territorio casertano.
“Confindustria Caserta ha avuto, e continuerà ad avere, un ruolo di proposizione costruttiva nella gestione di un’importante occasione per il territorio casertano – sottolinea Traettino – L’Interporto Marcianise-Maddaloni e l’area industriale di Aversa Nord, sono due aree strategiche per attrarre nuovi investitori e, per amplificare al tempo stesso, le potenzialità del territorio casertano, che ospita l’area industriale più estesa della Campania”.