Confindustria Caserta, Traettino all’assemblea: Territorio in crescita

41

Assemblea privata di Confindustria Caserta. Un focus dedicato all’economia campana e casertana in collaborazione con Banca d’Italia e il Mattino.
Lo scorso mercoledì 20 giugno alle ore 16, in via Roma 17 a Caserta, l’Assemblea Privata dei Soci di Confindustria Caserta, si è aperta con la presentazione del rapporto della Banca d’Italia “L’economia della Campania nel 2017 e nei primi mesi del 2018”, successivamente, c’è stato un approfondimento sugli scenari economici presenti e futuri di Caserta e provincia coordinato da Nando Santonastaso, giornalista de Il Mattino.
Il direttore sede di Napoli della Banca d’Italia Antonio Cinque ha presentato un approfondimento sui temi dell’economia regionale; tra i relatori, Daniela Mele e Luca Sessa, divisione Analisi e Ricerca Economica Territoriale, Banca d’Italia, sede di Napoli.
La presentazione del rapporto ha offerto un contributo di riflessione sulle criticità ma anche sulle potenzialità di sviluppo del territorio campano (e casertano): la Campania è tra le regioni ad aver finora mostrato il maggior dinamismo in fase di ripresa; i divari rispetto al resto del Paese rimangono ancora ampi e diffusi e interessano diversi aspetti del sistema economico regionale, tra cui le meno favorevoli condizioni reddituali e di ricchezza delle famiglie campane, le maggiori difficoltà di accesso dei giovani al mercato del lavoro.
“La provincia di Caserta ha caratteristiche uniche, ma per cogliere dobbiamo essere noi i primi a cambiare osservando diversamente le caratteristiche e le potenzialità delle nostre realtà. Nonostante l’eredità pesante della crisi e il gap finora evidenziato, l’economia meridionale si muove su un sentiero di crescita stabile: la crescita del Pil ha dato indicazioni significative, gli investimenti non stagnano, a dimostrazione della nostra visione imprenditoriale.
Lo stato di salute delle nostre imprese è testimoniato dai numeri: una recente indagine del Dipartimento di Economia dell’Università della Campania Vanvitelli testimonia un ritorno del fatturato medio anno ai livelli pre-crisi; margine Operativo lordo, Roi e Reddito netto superano di gran lunga i livelli registrati nei periodi pre-crisi” ha spiegato il presidente di Confindustria Caserta Luigi Traettino.