Confindustria Caserta, Traettino e la sua squadra in visita al Tarì

149
in foto Luigi Traettino, presidente di Confindustria Caserta
Forte identità di vedute e l’obiettivo di una programmazione di attività tese sempre più a creare sinergia con il territorio casertano: questi i principali risultati della prima visita istituzionale del presidente di Confindustria Caserta Luigi Traettino al Tarì, questa mattina, accompagnato dai vicepresidenti Clemente Cillo e  Beniamino Schiavone, dal presidente Piccola Industria Giovanni Bo e dal presidente Gruppo Giovani Imprenditori  Antonio Nappa e dal Direttore Generale Lucio Lombardi.
A fare gli onori di casa il presidente del Tarì Vincenzo Giannotti, il vicepresidente Pino Di Gennaro, il presidente del TADS Giuseppe Casillo e i consiglieri di amministrazione Vincenzo Rajola e Paolo Minieri. 
La delegazione, nel corso della visita al Centro Orafo, ha avuto modo di approfondire, tra l’altro, la conoscenza delle attività formative, fiore all’occhiello del Tarì, e i progetti per l’internazionalizzazione. Tra questi, è stata preannunciata al presidente Traettino la prossima visita di una importante delegazione di buyers europei, che saranno ospiti di una missione di incoming nel prossimo mese di maggio, in vista del salone della gioielleria Mondo Prezioso.