Confindustria, da Napoli Bonomi rilancia il Patto per l’Italia: Ma c’è chi è restio

41
in foto Carlo Bonomi, presidente di Confindustria

“Credo che il presidente Stirpe abbia ribadito quello che è il pensiero di Confindustria, che è quello di un grande patto per l’italia. Sono 14 mesi che lo stiamo dicendo. Poi ovviamente i patti si firmano tra più persone: stiamo rilevando che c’è una parte del Paese che ha voglia e ha capito cosa vuole il Paese, che vuole crescere, quindi questo patto lo vuole fare, registriamo che ci sono altre componenti che forse sono più restie”. Lo ha detto il presidente di Confindustria Carlo Bonomi, a Napoli per il 36° convegno dei Giovani imprenditori. “Quello che è successo venerdì scorso con il green pass – ha aggiunto Bonomi – ha segnato qualcosa di importante: la maggioranza degli italiani, la stragrande maggioranza, vuole un Paese non conflittuale, che si concentri sulle cose da fare, un Paese che deve ripartire”.