Confindustria, l’Abruzzo punta su Vincenzo Boccia

44

Vincenzo Boccia è il candidato alla Presidenza di Confindustria nazionale scelto da Confindustria Abruzzo. La decisione, si legge in una nota, è stata assunta nel corso di una riunione del Direttivo di Confindustria Abruzzo riunitosi oggi a Pescara, presieduto dal Presidente di Confindustria Abruzzo, Agostino Ballone, e partecipato dai massimi vertici regionali dell’Organizzazione. “La preferenza per Vincenzo Boccia è stata assunta dopo un ampio e approfondito dibattito – scrivono gli industriali abruzzesi – che ha avuto ad oggetto programmi e curricula dei due candidati attualmente in corsa alla Presidenza nazionale della più importante Organizzazione imprenditoriale italiana. Vicenzo Boccia, già Presidente Nazionale della Piccola Industria e attualmente Presidente del Comitato tecnico Credito e Finanza di Confindustria, ha infatti prevalso nelle preferenze dei vertici regionali di Confindustria Abruzzo rispetto ad Alberto Vacchi, Presidente di Unindustria Bologna, l’altro contendente alla prestigiosa carica nazionale”. Nei giorni scorsi Confindustria Abruzzo ha promosso due incontri, aperti alla base associativa abruzzese, in cui i due candidati concorrenti hanno potuto presentarsi, illustrare i loro programmi e rispondere alle domande degli imprenditori presenti. Sempre nei giorni scorsi, a livello territoriale si sono tenute apposite assemblee partecipate dalla base associativa, volte a orientare la scelta tra i candidati. “Ad ambedue i candidati, i vertici di Confindustria Abruzzo – conclude la nota – hanno infine espresso i migliori auguri per una competizione che al momento si preannuncia comunque incerta e all’ultimo voto”.