Confindustria Napoli, Vito Grassi al Governo: Meno incentivi più cultura digitale

65
in foto Vito Grassi

“Allo Stato chiediamo una politica industriale di lungo termine non condizionata allo spoil system”. Lo ha detto Vito Grassi, presidente dell’Unione industriale di Napoli, ad una iniziativa promossa dal quotidiano Il Mattino. “Piu’ che incentivi dall’alto ci aspettiamo – ha aggiunto Grassi – che il governo sostenga la cultura digitale, che manca, e promuova il partenariato pubblico-privato che attualmente incontra grandi ostacoli soprattutto di natura burocratica”.