Confindustria, nove nuove aziende in Elite

36

Elite dà il benvenuto a 9 nuove aziende italiane che portano a 703 il numero complessivo di aziende Elite provenienti da 26 Paesi diversi. Elite è il programma internazionale del London Stock Exchange Group in collaborazione con Confindustria dedicato alle aziende più ambiziose, con un modello di business solido e una chiara strategia di crescita. Il programma dà accesso a numerose opportunità di finanziamento, migliora la visibilità e attrattività delle imprese, le mette in contatto con potenziali investitori e affianca il management in un percorso di cambiamento culturale e organizzativo. Le nuove realtà italiane che vengono presentate oggi, informa un comunicato, sono il frutto della collaborazione tra Elite e Deloitte attraverso il modello ormai consolidato delle Lounge. L’obiettivo innovativo della Elite Lounge è quello di creare “un ambiente dedicato che metta il cliente della banca al centro di un network di opportunità e di valore”. L’accordo siglato tra Elite e Deloitte prevede infatti l’impegno dell’azienda nell’individuare e affiancare le aziende che oggi entrano in Elite attraverso un percorso disegnato in modo congiunto per supportare il loro percorso di crescita. Le nuove società sono rappresentative di diversi settori: dai generi alimentari all’ingegneria industriale e l’edilizia e provengono da Campania, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna.