Confindustria, nuove norme sui rifiuti: accordo tra Ecolight e FederlegnoArredo

41

Il prossimo 15 agosto si allarga la famiglia dei Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee): entra infatti in vigore l’open scope che estende la normativa su questo tipo di rifiuti a molti altri prodotti. In questa chiave, che spinge verso l’attuazione di “un’economia circolare” Ecolight e FederlegnoArredo hanno siglato una convenzione per assicurare alle 2.200 industrie del legno, del sughero, del mobile, dell’illuminazione e dell’arredamento (che fanno capo alla Federazione di Confindustria), di rispettare le novita’ normative. “Molti produttori – spiega Ecolight – tra pochi giorni saranno chiamati a rispettare tutti gli adempimenti per assicurare la corretta gestione delle apparecchiature elettriche ed elettroniche a fine vita. In particolare, si guarda con estrema attenzione alle novita’ che raccolgono e rafforzano l’impegno dichiarato dalla Direttiva europea sui rifiuti elettronici” per “orientare la progettazione e la produzione delle apparecchiature al riutilizzo e al riciclo cosi’ da ridurre il volume dei rifiuti da smaltire”. Le aziende associate a FederlegnoArredo avranno, grazie all’accordo, “un canale preferenziale per i servizi erogati dal Consorzio: dall’assistenza al rispetto della nuova normativa e ai servizi professionali”.