Confindustria Salerno, internazionalizzazione delle Pmi: Fascione presenta i bandi regionali

94
in foto Valeria Fascione, assessore all’Internazionalizzazione

Giovedì 22 marzo p.v., dalle ore 15.30 nella sede di Confindustria Salerno, avrà luogo la “Presentazione degli Avvisi Pubblici Regionali in materia di Internazionalizzazione in favore delle PMI”
Durante i lavori saranno approfonditi gli avvisi regionali, pubblicati sul Burc n. 23 del 19 Marzo 2018, che prevedono contributi a fondo perduto destinati alle PMI per finanziare attività e programmi di Internazionalizzazione.
In particolare saranno illustrate caratteristiche, modalità di accesso e spese ammissibili delle due misure:
Avviso pubblico per l’erogazione di voucher per la partecipazione di Pmi campane ad eventi fieristici nazionali ed internazionali che prevede contributi in de minimis, a copertura del 70% delle spese ammissibili, per un massimo di 4 voucher (€ 3.000/fiere in Italia e Paesi Ue; € 5.000/fiere extra UE).
Avviso pubblico per il finanziamento di programmi di internazionalizzazione delle PMI campane che prevede contributi in de minimis, a copertura del 70% delle spese ammissibili, fino a 150.000 € per progetti presentati da singole pmi; fino a € 500.000, per progetti presentati da aggregazioni temporanee.
Introdurrà i lavori il vicepresidente di Confindustria Salerno delegato all’internazionalizzazione, Nicola Scafuro. Interverrà Valeria Fascione, assessore all’Internazionalizzazione, Start-up e Innovazione della Regione Campania. Durante il dibattito, coordinato da Lina Piccolo, vicepresidente di Confindustria Salerno, le aziende avranno la possibilità di porre specifici quesiti, richieste di approfondimenti e chiarimenti in merito alla partecipazione ai bandi.