Confindustria Salerno, Premio Best Practices: 106 i progetti in gara. L’evento sul web il 19 e 20 novembre

112

La XIV edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione si svolgerà in modalità digitale il 19 e il 20 novembre.
L’iniziativa, organizzata da Confindustria Salerno – in collaborazione con Sviluppo Campania Spa e Camera di commercio di Salerno e con il sostegno di UniCredit – ha l’obiettivo di diffondere la cultura dell’innovazione attraverso la presentazione e promozione di progetti concreti di imprese e start up.
È possibile seguire la manifestazione e la presentazione dei progetti di innovazione in gara attraverso la pagina Facebook del Premio Best Practices per l’Innovazione e la piattaforma https://www.mediavirtualfair.com/meeting-room/.
Quest’anno sono 106 i progetti in gara, 26 aziende e 80 startup, suddivisi in 3 categorie corrispondenti a cluster di innovazione – Industria 4.0 (innovazione tecnologica), Digitalizzazione (di processo), Design (di settore).
Il Premio è reso possibile grazie al contributo di Tim, Banca Sella, ENEA EEN, Banca Campania Centro, Sider Pagani, Riba Sud, Credimi, LG & Partners, Skills Consulting, MATE, Hard & Soft. Circa 40 i partner di questa edizione tra centri di ricerca, incubatori e vari altri attori dell’ecosistema dell’innovazione. Tra le novità dell’edizione 2020, oltre a 3 tavole rotonde con i maggiori player nazionali, ci saranno 8 slot di pitch divisi per categoria che saranno ascoltati e giudicati da imprenditori, esperti del mondo della ricerca, business angels, acceleratori e incubatori.