Confindustria, siglato con Abi e altre associazioni di imprese l’Accordo per il Credito 2018

48

Abi, Alleanza delle Cooperative Italiane, Cia, Claai, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confimi Industria, Confindustria e Rete Imprese hanno sottoscritto l’Accordo per il Credito 2019. L’Accordo prevede misure di sospensione e allungamento dei finanziamenti alle pmi, alla luce del nuovo contesto di mercato e regolamentare. Le misure di moratoria, a partire dal 2009, hanno consentito alle pmi di ottenere liquidità aggiuntiva per circa 25 miliardi. La sospensione del pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti può essere chiesta per un anno e il tasso di interesse può essere aumentato, rispetto a quello previsto nel contratto originario, in funzione esclusivamente degli eventuali maggiori costi sostenuti dalla banca ai fini della realizzazione dell’operazione. Il nuovo tasso di interesse del finanziamento non può essere superiore a quello originario di 60 basis point.