Confindustria, su candidature tour dei saggi da Milano a Napoli: si parte il 22 febbraio

36

La commissione dei tre ‘saggi‘ che dovranno selezionare le candidature per la presidenza di Confindustria inizierà le consultazioni dal 22 febbraio. (sarà ammesso al voto per la designazione in Consiglio generale solo chi potrà dimostrare di avere un sostegno pari almeno a 290 voti assembleari, il 20%). Il ‘tour‘ nel sistema di Confindustria parte il 22 febbraio da Milano ad Assolombarda, il 24 a Roma in via dell’Astronomia, il 3 marzo a Torino, l’8 marzo ancora a Milano, il 9 marzo a Verona, infine l’11 marzo a Napoli. Chiuse le consultazioni, il 17 marzo un Consiglio Generale straordinario degli industriali ascolterà il programma dei candidati che avranno superato la scrematura, poi si riunirà ancora entro la fine dello stesso mese per designare il futuro presidente. A quel punto si chiuderà la competizione tra più candidati ma non la corsa verso la presidenza che prevede altre tappe ancora: il presidente designato presenterà programma e squadra il 28 aprile al Consiglio Generale e andrà poi, il 25 maggio, al voto finale della riunione privata dell’assemblea di Confindustria.