Congo, Guinea e Zambia: rappresentanti diplomatici incontrano un emissario del Governo italiano

24

Gli ambasciatori di Guinea, Repubblica del Congo e Zambia in separate udienze hanno ricevuto Matteo D’Abrosca, già consigliere del Governo Italiano, che è impegnato nella sensibilizzazione globale sulla lotta contro il cancro infantile in Africa.

In un incontro straordinario intriso di umanità e impegno sociale, come riferisce una nota, D’Abrosca, paladino della lotta contro il cancro infantile, ha incontrato gli ambasciatori di Guinea, Zambia e Congo. I colloqui, incentrati sull’oncologia pediatrica e la lotta contro il cancro infantile, ha rappresentato un passo avanti nella sensibilizzazione globale su queste cruciali questioni.
Gli incontri hanno visto D’Abrosca condividere la sua profonda esperienza e dedizione a favore dei bambini colpiti dal cancro. Conosciuto per il suo ruolo chiave nell’advocacy dell’oncologia pediatrica, D’Abrosca ha utilizzato queste occasioni per discutere delle sfide e delle opportunità che si presentano nei Paesi africani, in particolare in Guinea, Zambia e Congo.
Un impegno comune per la salute dei bambini, delle fasce più vulnerabili e fragili, durante gli incontri gli ambasciatori hanno invitato D’Abrosca nei loro Paesi al fine di costruire una visita istituzionale incentrata sulla sensibilizzazione, mettendo al centro delle agende dei governi africani, con il supporto delle organizzazioni internazionali, la lotta contro il cancro infantile e la presenza dello Stato nei confronti della sofferenza attraverso anche aiuti umanitari.
D’Abrosca è atteso nei Paesi africani dove verrà ricevuto dai Capi di Governo e Ministri competenti per approfondire tali tematiche portando speranza a chi soffre.