Coni: 40 anni fa la scomparsa di Giulio Onesti, Malagò, ‘un gigante, gli dobbiamo tutto’

9

Roma, 10 dic. – (Adnkronos) – Quarant’anni fa, l’11 dicembre 1981, ci lasciava Giulio Onesti, unanimemente riconosciuto il più grande presidente nella storia del Coni. Nato a Torino il 4 gennaio 1912, Onesti è stato l’assoluto protagonista nella ricostruzione del Coni nell’immediato dopoguerra. Nel quarantennale della scomparsa il Coni lo ricorda con un pensiero del Presidente Malagò: “Giulio Onesti è stato un gigante. A lui dobbiamo tutto quello che abbiamo e che continuiamo a difendere e ad onorare nel suo nome e nel nome dello sport italiano”.