Coni: Italian Sports Day, le eccellenze tricolori a Dubai (3)

6

(Adnkronos) – L’amministratore delegato di Milano Cortina 2026, Vincenzo Novari, è intervenuto invece nel panel dedicato a “Next, i grandi eventi sportivi”, con vista sui Giochi Olimpici Invernali assegnati all’Italia. “È una rivoluzione dolce quella che stiamo cercando di mettere in atto, con un grandissimo supporto del Cio. Ci sono state due o tre idee rivoluzionarie che abbiamo portato avanti e che siamo riusciti a far accogliere nella nuova agenda. Il primo passaggio è l’approccio strategico, people-centric, partire dalle persone: la nostra società ha un bisogno di sport assoluto, l’unica cosa che può modificarla all’interno. Lo sport unisce e fa bene. I Giochi invernali sono vissuti a volte come i cugini poveri di quelli estivi. Noi stiamo cercando di rompere questa logica, di farli diventare i Giochi di tutti gli italiani a partire dal momento in cui a Pechino prenderemo la bandiera olimpica e paralimpica. L’inizio di un viaggio che deve durare 4 anni, in cui l’Italia deve diventare un grande stadio a cielo aperto”. Il CEO dell’Inter, Alessandro Antonello, ha illustrato “I M FC Internazionale Milano – il Made in Italy dal campo di calcio al mondo”.