Consegna dei premi Spadolini, il campano Francesco Bello tra i vincitori

81
in foto Francesco Bello

La cerimonia di consegna della XXII edizione del Premio Spadolini Nuova Antologia si terrà domenica 16 dicembre, alle ore 11, nella Sala Spadolini della Biblioteca della Fondazione Nuova Antologia a Firenze. Il riconoscimento si avvale dell’alto patronato del presidente della Repubblica e dei premi speciali del presidente della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. “In ventidue anni dalla fondazione del premio – spiega il presidente Cosimo Ceccuti – la Fondazione Spadolini ha erogato 132.000 euro con il solo intento di incoraggiare giovani meritevoli appartenenti alle Università di tutta Italia a proseguire gli studi. Il riconoscimento è infatti destinato alle migliori tesi di laurea e di dottorato, che abbiano trattato il tema della storia culturale e politica dell’Italia contemporanea”.

Tra i vincitori dell’edizione 2018, cui sarà destinato un assegno di 1500 euro a testa, c’è anche il campano Francesco Bello, dell’Università di Napoli ”Federico II” (originario di San Martino di Valle Caudina); gli altri sono Brendan Connors, Università di Cagliari, Nicola Tonietto, Università di Udine e Trieste, Chiara Zampieri, Università Roma Tre. La targa del Presidente della Camera sarà assegnata a Lorenzo Bardotti, Università Firenze e Siena. La targa del Presidente del Senato a Federico Carlo Simonelli, Università di Urbino.