Consob oscura 6 siti web per attività finanziaria abusiva

23

La Consob oscura 6 siti per attività finanziaria abusiva: “Expo Trust” (sito internet https://expo-trust.net e relativa pagina https://user.expotrust.net); “Royal Dimex Ltd” (sito internet www.royaldimex.com e relativa pagina https://trade.royaldimex.com); “Real PremiumEU” e “Real PremiumEU Markets” (sito internet www.realpremiumeu.com e relativa pagina https://client.realpremiumeu.com); Investousit (sito internethttps://investousit.com e relative pagine https://clientzone.investousit.com e https://webtrader.investousit.com); “Lyxmont” e “Alfatrade” (siti internet www.lyxmont.com e https://alfatraders.org).

Sale, così, a 1.110 il numero dei siti complessivamente oscurati dalla Consob a partire da luglio 2019, da quando l’Autorità è stata dotata del potere di ordinare l’oscuramento dei siti web degli intermediari finanziari abusivi.