Consulta, Cartabia eletta presidente

39

Roma, 11 dic. (Adnkronos) – di Enzo Bonaiuto

Marta Cartabia è il nuovo presidente della Corte Costituzionale, eletta dai giudici riuniti al palazzo della all’unanimità, con 14 voti a favore e la sua scheda bianca.

Cartabia, milanese di San Giorgio su Legnano, 56 anni, prima donna a salire sullo scranno più alto a palazzo della Consulta, era stata nominata giudice della Corte Costituzionale dal Quirinale e aveva giurato davanti al Presidente della Repubblica a settembre del 2011: il suo mandato da presidente della Consulta – di cui dal novembre 2014 era vicepresidente – scadrà dunque a settembre del prossimo anno, essendo di nove anni la durata della carica di giudice costituzionale.

“E’ una bella notizia che ci sia stata l’unanimità e che per la prima volta una donna ricopra un incarico così importante’’ le parole del vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, David Ermini, appena appresa la notizia, durante i lavori del plenum. Ermini ha espresso a Cartabia “gli auguri di buon lavoro da parte del Consiglio’’.