“Container pericoloso”, evacuato porto nella Carolina del Sud

18

Washington, 15 giu. (AdnKronos) – Evacuato il porto di Charleston, nella Carolina del Sud, a causa di una “potenziale minaccia” rilevata in un container di una nave ancorata nello scalo. Lo ha reso noto la Guardia costiera americana, secondo cui il porto è stato evacuato per permettere alle autorità ed agli artificieri inviati sul luogo di indagare sulla possibile presenza di una bomba a bordo della nave Maersk Memphis, ancorata al terminal Wando. Secondo il portavoce della Guardia Costiera, JB Zorn, l’allarme è scattato dopo un’informazione anonima apparsa su Youtube. La Maersk Memphis era partita da New York tre giorni fa.