Conti pubblici: Gualtieri a Ue, ‘nel 2021 deficit/pil all’8,8%, debito/pil al 157% in 2020’

16

Roma, 21 gen. (Adnkronos) – “Il deficit previsto per il 2021 salirà all’8,8% del pil contro 7% stimato dal governo in precedenza al netto delle revisioni alla prevenzione di crescita del pil che potremmo introdurre in una fase successiva”. E’ quanto sottolinea il ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, nella lettera inviata al Vice presidente della Commissione Europea, Valdis Dombrovskis, e al Commissario all’Economia, Paolo Gentiloni.