Contital sceglie un partner campano per potenziare il brand nel mondo

36

Punta forte sui mercati internazionali Contital, azienda ai vertici europei nel settore della fornitura di contenitori in alluminio. Grazie a un accordo con Insem, che assume il ruolo di partner per la comunicazione digitale, Contital prevede di migliorare la propria immagine internazionale e penetrare con efficacia nei mercati di Francia, Germania e Regno Unito. I primi risultati dell’intesa evidenziano un aumento delle visite del portale web aziendale nei Paesi di maggiore interesse. Obiettivo raggiunto grazie al restyling del sito, con grafica d’impatto e ottimizzazione della user experience. In termini di traffico si registra un aumento complessivo del 1.518 per cento: 1.393 per cento in Italia, 297,40 per cento in Germania, 202,56 per cento in Francia, 53,85 per cento nel Regno Unito. Con 9mila tonnellate di prodotto lavorato ogni anno Contital, che fa parte del gruppo Laminazione Sottile, è tra le realtà di maggiore successo del settore. I prodotti della società con sede a Pignataro Maggiore (Caserta) sono venduti in 40 Paesi nel mondo e garantiscono un fatturato medio annuale di 45 milioni di euro. Contital è impegnata in costanti investimenti in tecnologia e impianti competitivi oltre che in un meccanismo di rapporto diretto con la clientela. L’azienda ha ottenuto risultati positivi realizzati anche grazie alla partecipata I2R Packaging Solution, promettente azienda inglese acquisita nel 2008, che sforna contenitori di alluminio verniciato del tipo “smothwall”, particolarmente adatti alle abitudini del food britannico. Al progetto di rafforzamento dell’immagine internazionale del gruppo mediante una maggiore cura del portale web lavorano Paquale Pollice (direttore commerciale di Contital), Antonio Conza (direttore commerciale di Insem) e Massimo De Simone (key account di Insem). L’altro elemento che viene in risalto è la partnership tra imprese campane, visto che Insem ha il proprio quartier generale a Casalnuovo (Napoli).