Contratto di apprendistato “virale”: gara tra blogger

46

Contribuire, attraverso la comunicazione virale, a promuovere l’utilizzo del contratto di apprendistato di Alta formazione e ricerca a livello nazionale. E’ l’obiettivo dell’edizione 2014 del #Turboblogging organizzata nell’ambito del progetto Wapper. La Contribuire, attraverso la comunicazione virale, a promuovere l’utilizzo del contratto di apprendistato di Alta formazione e ricerca a livello nazionale. E’ l’obiettivo dell’edizione 2014 del #Turboblogging organizzata nell’ambito del progetto Wapper. La competizione, che si terrà il 10 dicembre 2014 a Bologna è aperta a blogger (creativi, studenti, laureati o laureandi, giornalisti, persone con la passione e l’attitudine alla comunicazione e all’uso dei new media) provenienti da tutto il territorio nazionale. Per partecipare è necessario leggere il regolamento e compilare il form di iscrizione entro il prossimo 18 novembre. Quest’anno il tema è l’apprendistato di alta formazione e ricerca, un contratto di lavoro a contenuto formativo rivolto ai giovani tra i 18 anni e i 29 anni, finalizzato ad acquisire diplomi di istruzione secondaria superiore, titoli di studio universitari e titoli di alta formazione. Lo scopo del contest è quello di sensibilizzare le imprese e al tempo stesso informare i possibili beneficiari rispetto a questa opportunità ancora non pienamente conosciuta e diffusa. I 20 blogger selezionati che avranno accesso e parteciperanno alla competizione del 10 dicembre riceveranno una licenza gratuita valida fino al 31 dicembre 2015 del software semantico Cream, creato da Cribis per il monitoring del sentiment e della brand reputation online. Il vincitore della competizione avrà, inoltre, la possibilità di frequentare la redazione di Radio Città del Capo per una settimana e l’alloggio gratuito in una delle residenze universitarie presenti a Bologna messe a disposizione da Ergo, l’azienda regionale per il diritto agli studi superiori dell’Emilia-Romagna partner del progetto What’s app e-r (What’s apprenticeship in Emilia-Romagna). Al vincitore sarà offerta anche la possibilità di essere intervistato nell’ambito della trasmissione di Radio Città del Capo e Formica Blu “Pensatech”, dedicata al mondo del digitale, delle nuove tecnologie e dell’innovazione.