Contributi per le zone rosse, riammessi i Comuni campani

41

“E’ stato approvato in commissione Bilancio alla Camera dei Deputati un emendamento per il sostegno economico e sociale a favore dei Comuni finora esclusi e particolarmente colpiti dall’emergenza sanitaria. Un fondo da 40 milioni, da ripartire sulla base della popolazione residente, tra i comuni che per almeno 15 giorni sono rientrati nella zona rossa, nonché per i restanti sulla base dell’incidenza del numero dei casi di contagio e dei decessi da Covid-19”. Lo hanno dichiarato in una nota i senatori Francesco Castiello, Felicia Gaudiano, il deputato Cosimo Adelizzi e il consigliere regionale Michele Cammarano (M5s): “I Comuni salernitani del Vallo di Diano, quelli avellinesi di Ariano Irpino e di Lauro e quello di Saviano, dichiarati zona rossa nel corso della prima fase pandemica, saranno ricompresi tra i beneficiari del fondo speciale. In Campania sono diversi i territori che hanno pagato lo scotto di ulteriori restrizioni e limitazioni che si sono riverberate, inevitabilmente, su un’economia già depressa per gli effetti dell’emergenza economica”. Il caso dell’esclusione era stato sollevato tempo fa dal senatore Antonio Iannone di Fratelli d’Italia, che aveva scoperto e denunciato la modifica della norma all’atto della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.