Controesodo, giornata da bollino rosso: casellanti in sciopero dalle ore 10

16

E’ iniziata l’ultima domenica di agosto di controesodo sulle principali arterie autostradali del Paese. Una giornata da bollino rosso che coincide anche con lo sciopero nazionale degli addetti ai caselli, previsto dalle 10.00 alle 14.00 di domenica 25 agosto e dalle 18.00 di domenica 25 alle ore 02.00 di lunedi’ 26 agosto. Per questo Autostrade per l’Italia ha attivato una serie di misure per assistere gli automobilisti e favorire gli spostamenti degli italiani. Un piano che prevede il potenziamento dei presidi di pronto intervento e assistenza a chi viaggia. Presso le stazioni interessate dai principali flussi di traffico sara’ infatti fortemente rafforzata la disponibilita’ di personale dedicato sia ai servizi di viabilita’ che al monitoraggio e alla gestione degli impianti, cosi’ da garantire un presidio di assistenza e informazione agli automobilisti durante le ore dello sciopero. Predisposta anche la gestione dei flussi di traffico in uscita dai caselli interessati dallo sciopero. Nelle stazioni interessate dallo sciopero, invece, il personale di viabilita’ monitorera’ in tempo reale l’andamento dei flussi al fine di limitare i disagi. Grande attenzione poi alle informazioni a chi viaggia. Il servizio di infoviabilita’ sara’ garantito tramite tutti i canali di comunicazione disponibili e includera’ specifici aggiornamenti sulla situazione del traffico presso le principali stazioni. Le maggiori criticita’ sono attese lungo le autostrade che dalle localita’ di mare portano alle citta’. Come di consueto previsto il blocco dei mezzi pesanti dalle ore 7 di stamane alle ore 20.