Convegno di Capri, Gay: Industria tema centrale

67

“Innovazione, sviluppo e politiche industriali sono i tre grandi temi al centro del Convegno di Capri”. Lo rivela Marco Gay, presidente del gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, prima di iniziare la conferenza stampa di presentazione presso la sede dell’Unione Industriali di Napoli. ‘Partendo attualità – dice Gay – vogliamo definire dei progetti forti e attuabili perché non è più possibile restare fermi alle belle intenzioni”. Non dimenticare attualità “significa dare un segnale tangibile della capacità di reazione dell’Italia, per questo parleremo del sisma di agosto e sentiremo le testimonianza di chi sta combattendo”. Il Sud come sempre sarà al centro del dibattito. “Qui bisogna lavorare sulle politiche industriali e dare slancio allo sviluppo perché il rilancio del Mezzogiorno può portare Italia ad essere di nuovo protagonista in ambito internazionale”. Un passaggio sui sindacati “che saranno presenti a Capri – dichiara Gay – e con i quali vogliamo dialogare e collaborare”.