Cooperazione scientifica Italia-Israele: via al Premio Rita Levi Montalcini 2020

51

Al via l’edizione 2020 del Premio Rita Levi Montalcini, promosso dal Maeci e dalla Fondazione Crui d’intesa con il Miur, indirizzato ad università ed enti di ricerca italiani, per la selezione di un progetto di cooperazione scientifica tra Italia e Israele che preveda il soggiorno di almeno 4 mesi di uno studioso israeliano di elevato prestigio internazionale presso l’ente italiano proponente.

Il tema individuato per l’edizione 2020 è “New technologies for an enhanced knowledge, fruition, and communication of cultural heritage”.

L’entità del Premio ammonta a 40.000 euro onnicomprensivi, che includono quindi le spese di viaggio e di permanenza dello studioso israeliano in Italia, nonché eventuali costi assicurativi (responsabilità civile, infortuni, malattia) richiesti dall’ente ospitante.

I progetti dovranno essere inviati per via telematica entro e non oltre il 7 ottobre 2020.