Coprifuoco Italia, Crisanti: “Io sempre coerente su no al rischio”

25

(Adnkronos) – Si arricchisce – con aperture anche dai più rigoristi – il fronte di chi vede possibile superare il coprifuoco in Italia. “Io non mi esprimo sulla micro-gestione, sulla singola misura del coprifuoco, ma faccio un discorso generale e posso dire solo una cosa: sono coerentemente avverso al rischio degli altri e mio”. Il virologo Andrea Crisanti resta “coerente”, spiega all’Adnkronos Salute, mentre nel Paese continua il dibattito su quando e come allentare le misure anti-Covid. “Se mi sento smentito dai numeri di Covid in discesa? A parte che occorre aspettare ancora un po’ per una valutazione su numeri ed effetti riaperture, non è che si ha ragione o torto a seconda della previsione. Stiamo prendendo misure di sanità pubblica: se anche i numeri mi smentissero, avrei avuto ragione nell’avere una posizione contraria al rischio”, ha aggiunto.