Coprifuoco Italia, Galli: “Ho la nausea di questo discorso”

10

(Adnkronos) – “Ho la nausea dei discorsi sul coprifuoco”. Lo dice Massimo Galli, direttore Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, in collegamento con la trasmissione ‘Agorà’ su Rai3. “Io dico solo una cosa, nell’arco della giornata esistono quattro condizioni che implicano movimento e rimescolarsi della popolazione tutta: l’andare a lavoro o a scuola, lo stare a lavoro o a scuola con i contatti che si hanno, il tornare a casa, l’uscire la sera e avere relazioni e vedere gente”, spiega Galli.