Corea del Sud, la moda italiana in vetrina a Seoul

89

Ente Moda Italia vola in Corea del Sud per una nuova edizione di ”La moda italiana a Seoul”, il progetto espositivo che, ormai da tredici stagioni, presenta una selezione di collezioni di aziende italiane sul mercato coreano. Dal 27 al 29 giugno 2018 all’interno della Grand Ballroom del Westin Chosun Hotel, una delle più prestigiose strutture alberghiere del centro della capitale, saranno 35 i marchi italiani protagonisti (in aumento rispetto ai 25 di un anno fa) con le loro nuove collezioni per la primavera-estate 2019 di moda donna e uomo: tra abbigliamento, accessori, borse e valigeria, calzature, capispalla, knitwear e total look. Sono stati oltre 1.000 gli operatori della distribuzione coreana intervenuti all’ultima edizione dell’evento. Anche questa edizione de ”La Moda Italiana a Seoul”, realizzata in stretta collaborazione con Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici, beneficia del supporto promozionale di Ice-Agenzia per la Promozione all’estero e l’Internazionalizzazione delle imprese italiane, che ha realizzato una campagna di comunicazione mirata e progetti promozionali dedicati a rafforzare l’iniziativa presso gli operatori del settore coreani, assieme ad alcuni servizi di accoglienza e sponsorship. E come partner promozionale del progetto in campo anche People of Taste, innovativa piattaforma di agent business che supporta i designer internazionali e la loro creatività sul mercato coreano.
Proprio tra i progetti realizzati in collaborazione con People of Taste, Ente Moda Italia ripropone anche a questa edizione lo speciale portale web www.lamodaitalianaaseoul.com, attraverso il quale i buyer potranno trovare tutte le informazioni utili sulle aziende partecipanti alla manifestazione. ”Gli scambi commerciali con la Corea del Sud si sono intensificati nelle ultime stagioni e restano molto dinamici, così come sono in crescita le partecipazioni dei buyer coreani ai saloni italiani -dice Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Emi- segnale evidente del grande apprezzamento che questo mercato riserva al prodotto Made in Italy. Secondo i dati di Sistema Moda Italia, nei primi tre mesi del 2018 l’export moda italiano verso la Corea ha registrato un incremento di quasi il 2,5%, con tipologie di prodotto a ritmi di crescita ancora più sostenuti. La nostra presenza a Seoul con una selezione di piccole e medie imprese italiane è un’occasione fondamentale per valorizzare la qualità delle loro collezioni e intensificare i legami con gli operatori locali, un impegno che ci viene riconosciuto dai numeri in crescita di aziende che partecipano a questa edizione”. “La Moda Italiana a Seoul è un progetto espositivo decisamente strategico, valorizzato ancora di più dalla stretta collaborazione con Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici – e dal prezioso sostegno che ci arriva da Agenzia Ice un valore aggiunto necessario per promuovere al meglio il prodotto moda italiano”, conclude Scaccioni.
Tra le partnership confermate a questa edizione – realizzate grazie alla collaborazione di Agenzia Ice – ci sarà anche la presenza delle aziende Kimbo Espresso e Mulino Bianco, che con i loro prodotti offriranno un’ospitalità tutta italiana ai buyer coreani che interverranno alla manifestazione per incontrare gli imprenditori italiani. Nella sala del Westin Chosun Hotel di Seoul, ecco i marchi che partecipano: Afg 1972, Aldo brue’, Amethist, Amina rubinacci, Basetti collection, Carmens, Cerutti, Daniele lepori, Diego m milano, Dismero, Ferruccio vecchi, Filomoti, Fontanelli, Gallotti, Gianni chiarini, Grünland, Laura di maggio, Le babe, Lorena benatti, Mabellini, Manila grace, Massimo santini, Montereggi, My lab, Myf fausta santi, Nello santi, Pia lauri capri, Rfr fabiano ricci, Rossi futuring, Rosso35, Sesa, Tamo by hand, v lab laboratorio n.5, Victory, e Yc milano. Ente moda Italia, è la società creata nel 1983 su iniziativa di Sistema Moda Italia e del Centro di Firenze per la Moda Italiana per promuovere, diffondere e valorizzare il Made in Italy all’estero. Nell’ambito di questa missione, Emi organizza la partecipazione di qualificate aziende italiane ad alcune delle più importanti manifestazioni fieristiche internazionali.