Corecom Campania, tutela dei minori sul web tra le priorità del 2018

28

Aumentare il numero delle risoluzioni di controversie tra utenti e gestori telefonici, rafforzare la tutela ai minori nei confronti dei new media, proseguire nella raccolta dati sulle telecomunicazioni. Sono i principali obiettivi che il Comitato regionale delle comunicazioni della Campania, il Corecom, si è prefissato per il 2018. Sul fronte della tutela dei minori, le principali azioni del 2018, saranno dedicate al Web. Il Comitato intende proporre al Consiglio regionale della Campania di istituire un Osservatorio regionale che veda coinvolti i principali attori e preveda anche una collaborazione con la Polizia postale per verificare come viene utilizzato il web, in particolare i social network. Sul fronte della risoluzione delle controversie tra operatori telefonici e utenti, il Corecom fissa in cima alla lista delle cose da fare il passaggio a ‘Concilia Web’ così da non avere carenze sulle performance di un servizio importante per il cittadino. Nel corso del 2018, il Comitato incentiverà tutte le forme di collaborazione con le istituzioni e gli ordini professionali, darà vita a tutti i possibili progetti che porteranno allo smaltimento delle pratiche di conciliazione delle controversie tra utenti consumatori e gestori delle telecomunicazioni.