Cornavirus, de Magistris: A Napoli 5 mila mascherine in più a settimana da distribuire a chi è in prima linea

129
in foto Luigi de Magistris

“Mi sono attivato in maniera autonoma andando oltre le nostre competenze e abbiamo individuato delle aziende che producono mascherine e che sono disponibili a produrne. Stamattina preparerò a mia firma un ordinativo con il quale, da lunedì, avremo ogni settimana 5 mila mascherine in più per il nostro comune”. Lo fa sapere il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Parlando a Radio Crc, il primo cittadino napoletano ha spiegato che le mascherine saranno distribuite “innanzitutto a chi sta in prima linea, medici e infermieri. Non dovremmo farlo noi, ma se c’è stato un contagio cosi forte tra infermieri ammalati e che hanno ammalato è perché chi doveva non ha pensato a procurare mascherine”.