Coronavirus: allarme in Israele, ‘nuovo lockdown o altri 3mila morti in 2 mesi’

21

Tel Aviv, 23 dic. (Adnkronos) – E’ “inevitabile” un terzo lockdown in Israele per abbattere la curva dei contagi. Lo ha dichiarato Nachman Ash, responsabile governativo della lotta al virus, nel giorno in cui l’esecutivo di Tel Aviv si riunisce per ordinare, con molte probabilità, un nuovo confinamento. “Se non facciamo niente, vedremo altri tremila morti in due mesi”, ha sostenuto Ash.