Coronavirus, Arcuri “Presto 89 mila tamponi al giorno”

16

“Dall’inizio della crisi sono stati somministrati 39.500 tamponi al giorno, a maggio erano 61mila tamponi al giorno, noi c’eravamo posti obiettivo di far crescere questo numero fino a 84mila tamponi al giorno, ci sembrava un numero ragionevole considerando anche la flessione della curva dei contagi. Abbiamo superato questo numero e nei prossimi giorni sarà possibile effettuare fino a 89mila tamponi al giorno, più 47% rispetto al dato già rilevante dell’ultimo mese”. Lo ha detto il commissario straordinario all’emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, nel corso di una conferenza stampa.
“Da oggi inizieremo la distribuzione che doterà gli istituti in cui ci saranno gli esami di maturità, manderemo direttamente negli istituti 5,2 milioni di mascherine, è indispensabile che i nostri ragazzi possano fare gli esami in sicurezza. Ci stiamo preparando per dotare tutte le nostre scuole delle mascherine necessarie alla riapertura di settembre”, ha spiegato Arcuri.
“Ieri abbiamo riconquistato un’altra parte, l’ultima delle nostre libertà, dopo 84 giorni l’Italia si è ritrovata più unita e più libera. Questo non è un risultato piovuto dal cielo nè una scelta irresponsabile ma il frutto dei sacrifici di tutti gli italiani, delle scelte del governo e delle capacità di applicarle”, ha detto ancora il commissario.
(ITALPRESS).