Coronavirus, autismo: sos a De Luca. Le associazioni: Riparta l’assistenza. Un altro rinvio sarebbe inaccettabile

103

Riprendere “ad horas” l’assistenza socio sanitaria per i minori affetti dalla sindrome di Kanner/autismo e da deficit neurocomportamentali e psicomotori sospesa a causa dell’emergenza sanitaria determinata dalla diffusione del coronavirus. È la richiesta fatta pervenire al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dalle associazioni “Mai più solo Odv” e “Sinergie per l’Italia”, con la ratifica delle famiglie di minori portatori di disabilità psicomotorie e neurocomportamentali. L’assistenza, sospesa per un lasso di tempo ormai eccesivo, “ha avuto delle ricadute negative sulle condizioni fisiche e psicologiche dei bambini” e “un’eventuale dilazione della perdurante sospensione della continuità assistenziale e riabilitativa risulta inaccettabile e ingiustificata”.