Coronavirus, Burioni: “Chi torna dalla Cina deve stare in quarantena”

65

Roma, 21 feb. (Adnkronos Salute) – “Le ultime notizie mi portano a ripetere per l’ennesima volta l’unica cosa importante. Chi torna dalla Cina deve stare in quarantena. Senza eccezioni. Spero che i politici lo capiscano perché le conseguenze di un errore sarebbero irreparabili”. Lo scrive su Twitter il virologo Roberto Burioni, commentando il caso del 38enne positivo al test del , in prognosi riservata all’ospedale di Codogno.