Coronavirus, Caserta: sequestrati seimila flaconi di gel igienizzante. Denunciato farmacista

157

I Nas di Caserta e di Napoli, presso un ingrosso di alimenti e generi vari ubicato in provincia di Caserta, hanno sequestro 5.580 confezioni di igienizzante vantante in etichetta “proprieta’ germicida e battericida superiori al 99,9%”, privo della prescritta registrazione come biocida e presidio medico-chirurgico. E’ stato deferito alla Autorita’ giudiziaria un farmacista, quale fabbricante del prodotto, per frode nell’esercizio del commercio e immissione sul mercato di prodotti privi di registrazione.