Coronavirus: dg Sogemi, ‘filiera ortofrutta ha tenuto, rincari per clima volatile’

19

Milano, 1 giu. (Adnkronos) – Il mercato ortofrutticolo di Milano, il più grande d’Italia, è tornato alla normalità e per la prima volta da tre mesi, ha riaccolto il pubblico. “La filiera ha tenuto”, spiega all’Adnkronos Roberto Lion, direttore generale della Sogemi, la società partecipata del Comune che gestisce il mercato agroalimentare cittadino. “Abbiamo avuto solo qualche problema all’inizio della Fase 1 sull’import di frutta dall’estero per i problemi legati ai trasporti, ma ora la situazione si è stabilizzata”. Anche all’interno del mercato, che ospita 200 operatori, tra grossisti e produttori, e dove ogni settimana ‘trafficano’ 23mila persone è tutto (quasi) come prima del lockdown se non fosse per i protocolli di sicurezza che hanno rivoluzionato il lavoro di un “microcosmo che vive soprattutto di presenze”.