Coronavirus, focolaio ad Auletta: positivo anche il vice sindaco

295
in foto Antonio Addesso

È risultato positivo al tampone per il Covid-19 Antonio Addesso, vicesindaco di Auletta, centro di duemila abitanti in provincia di Salerno attiguo ai comuni della ‘zona rossa’ del Vallo di Diano. L’uomo è ora ricoverato. Il sindaco di Auletta Pietro Pessolano ne dà notizia, spiegando che “è arrivata una cara e amara doccia fredda: Antonio Addesso, il nostro vicesindaco, è positivo”, nonostante il primo tampone avesse dato esito negativo. Sono due i casi di coronavirus ad Auletta, Comune confinante con Polla e Caggiano, due dei quattro centri in quarantena per un focolaio di Covid-19. Nei giorni scorsi Addesso aveva denunciato un ritardo nella somministrazione del tampone: “Aspetto da 5 giorni. Mi chiedono come mi sento ma non vengono a farmi il tampone. È questa la sanità al Sud”.