Coronavirus, il Comune di Napoli chiede mascherine (gratis). Bando per le Pmi tessili

305
In foto Monica Buonanno

È stata pubblicata sul sito del Comune di Napoli la manifestazione di interesse volta a realizzare una short list di aziende del comparto tessile che vogliono aderire alla fornitura gratuita di mascherine sanitarie. “Il nostro Paese – spiega l’assessore alle Politiche Sociali e al Lavoro Monica Buonanno – è attraversato da una vera e propria emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del contagio da Covid-19, e risultano ogni giorno più necessari ed urgenti i dispositivi di protezione individuale, fortemente carenti su tutto il territorio nazionale. Per questo motivo, vista la disponibilità di alcune aziende operanti nel settore tessile a rifornire gratuitamente la pubblica amministrazione di mascherine di sicurezza, invitiamo ad iscriversi alla short list quanti hanno adattato le proprie linee di produzione alla realizzazione di Dpi, con la finalità di rispondere ad una esigenza sociosanitaria essenziale e proteggere gli operatori sociali, socioassistenziali, i volontari e quanti in queste ore continuano a lavorare”, conclude Buonanno.