Coronavirus, il Gruppo Marican lancia il “Bauletto della Solidarietà”

284

In questo momento di difficoltà scende in campo il gruppo Marican: la holding creata da Mario Canciello e oggi guidata dai figli Carlo, Ferdinando e Michele, che opera nel settore immobiliare, delle costruzioni, agricolo ed energetico, ha attivato la rete di distribuzione del “Bauletto della solidarietà” tra i Municipi e le Chiese presenti in una vasta area tra Napoli e Caserta, in particolare nei Comuni di Carinaro, Teverola, Gricignano di Aversa, Frattamaggiore e Giugliano.

I contributi raccolti aiuteranno a garantire un bauletto del valore di 15 euro contenente pasta, sughi, latte, farina, olio e altri beni di prima necessità, da donare alle famiglie del territorio in maggiore difficoltà.

E’ possibile donare su IBAN IT15W0503803400000010053635 intestato a Marican Resort srl, causale “bauletto della solidarietà”. L’iniziativa punta all’adesione di altre aziende, professionisti e privati, per creare una forte rete di solidarietà sul territorio. Il Gruppo Marican è da sempre attento ai problemi sociali, con numerose iniziative realizzate a sostegno di persone e famiglie in condizioni di disagio, attraverso donazioni e contributi.

“Uniti possiamo fare la differenza – sottolinea Ferdinando Canciello, amministratore delegato di Marican -: condivideremo con te tutti i risultati raggiunti grazie alla tua partecipazione. E’ arrivato il momento di prendersi cura della nostra terra e di agire come una comunità viva, attiva e solidale”.